Il blog delle famiglie dell'Associazione SCARABOCCHIANDO A CASA DI…

Archivi tag: Martino Nardelli

L’ arrivo di settembre rappresenta per tanti genitori e per i loro bimbi un momento dell’anno importante; per quelle famiglie che hanno scelto di mandare i loro figli al nido si avvicina l’inizio dell’inserimento o ambientamento. Un momento di passaggio dalle vacanze estive trascorse tra le coccole di mamma, papà e i nonni, figure primarie, conosciute e rassicuranti per i più piccoli, alla conoscenza (per chi affronta il nido per la prima volta) o al ritrovo (per chi ha già frequentato il nido l’anno precedente) di educatrici e amici nuovi, estranei e tutti da scoprire.

Inserire un bimbo al nido significa portarlo in un ambiente nuovo e sconosciuto … nuovi arredi, nuovi spazi, nuove routine, ma soprattutto nuove persone con cui entrare in sintonia per trascorrere parte della giornata serenamente.

Le emozioni in gioco sono molteplici e interessano non solo i più piccoli ma anche gli adulti, genitori ed educatrici.

Per tante famiglie è il primo vero distacco … è un lasciare momentaneamente il proprio piccolo a qualcuno diverso da te che si prenderà cura di lui; il nido pertanto rappresenta il luogo che accoglie un’intera famiglia aiutandola ad affrontare, tramite tempi e modalità rispettose dei legami affettivi, questa separazione.

Questo delicato momento spesso è accompagnato dalla preoccupazione; preoccupati di chi si incontrerà, di come il bimbo trascorrerà la giornata, se piangerà in assenza della mamma, se riuscirà ad interagire con gli altri, se riuscirò a tranquillizzarsi in caso di pianto, se riuscirà a mangiare e a dormire ecc … si tratta di un incontro tra sconosciuti e l’inserimento è necessario per accorciare quella distanza che inizialmente è carica di ansia, un momento prezioso per iniziare a creare fiducia reciproca, per affidare ed affidarsi.

In tal senso è fondamentale, per costruire conoscenza e aiutare i piccoli a crescere, mettere al centro del rapporto tra famiglia ed educatrice il benessere dei piccoli. L’ inserimento quindi è l’occasione per i genitori per aiutare l’educatrice a conoscere le abitudini del proprio bimbo e per l’educatrice aiutare il piccolo ad avvicinarsi alla nuova situazione e la famiglia a conoscere il proprio figlio anche in un contesto diverso da quello familiare.

È un viaggio che se fatto insieme, nel rispetto delle funzioni reciproche, diventa interessante e divertente per entrambi i contesti, familiare e scolastico; anche il pensare che l’inserimento sia un ponte che favorisce un passaggio e che l’esperienza al nido sia una risorsa per i bimbi e non solo un luogo dove metterli mentre si lavora, aiuta a trasformare l’ansia e la preoccupazione in fiducia.

In bocca al lupo a tutti i nidi di Scarabocchiando a casa di… per questa nuova avventura!

Dott.ssa Paola Izzo

Psicologa e Psicoterapeuta associata

Scarica l’articolo in PDF

Sullo stesso argomento:

VIDEO: L’inserimento nei Nidi Famiglia Scarabocchiando a casa di….” a cura della Dott.sa Patrizia Carrozzo – 2015

DISPENSE: schede in PowerPoint a cura della Dott.ssa Roberta Schembri

VIDEO: l’inserimento nel nido famiglia, il pianto, il temperamento e le competenze del bimbo. A cura del Dott. Martino Nardelli.

VIDEO: I primi passi nel Nido Famiglia, a cura della Dott.ssa Patrizia Carrozzo – 2014

 


schermata-2016-09-09-alle-18-01-27Cominciano gli incontri di Aggiornamento Pedagogico e di Supervisioni di gruppo riservati alla Rete Scarabocchiando a casa di… per il nuovo anno scolastico 2016-17 !

SABATO 24 SETTEMBRE 2016 dalle 10:00 alle 13:00 si comincia con l’incontro dedicato alle Educatrici Domiciliari Scarabocchiando a casa di… delle Regioni Marchedell’Abruzzo: l’appuntamento è, come di consueto, presso il Nido Domiciliare “Scarabocchiando a casa di Barbara” , in Via Flaminia 226 a Torrette di Ancona (AN)A moderare l’incontro la Dott.ssa Rosanna Vigliarolo, il Dott. Mario Bianchini e naturalmente Katiuscia e Paolo.

SABATO 1° OTTOBRE 2016 dalle 10:00 alle 13:00 il primo appuntamento per le Tagesmutter e le Educatrici dei Nidi Famiglia Scarabocchiando a casa di… a Roma ed in tutta la Regione Lazio. Anche per questo anno le riunioni si terranno presso la sede dell’MTDA, in Via delle Arti 101 zona Parco Leonardo, Fiumicino (RM). A dare il benvenuto ai nuovi Nidi Famiglia ed il bentrovato a quelli già aperti, ci saranno la Dott.ssa Patrizia Carrozzo, il Dott. Martino Nardelli, la pedagogista Dott.ssa Giovanna D’Oronzio ed ovviamente Katiuscia e Paolo.

SABATO 8 OTTOBRE 2016 dalle 10:00 alle 13:00 è la volta dei Piccoli Gruppi Educativi e dei Servizi di Conciliazione Scarabocchiando a casa di… in Emilia Romagna; anche per quest’anno saremo presso la consueta sede della Coop. Sociale “Verso Casa in Via Salvador Allende 12/a int. A, nella città di Bologna. Ci sarà il debutto nel suo nuovo ruolo di coordinatrice pedagogica della Dott.ssa Chiara Grande, che molte già conoscono come educatrice nel proprio PGE, oltre ovviamente alla Dott.ssa Chiara Satanassi ed alla Dott.ssa Gabriela Castagnoli e gli onnipresenti Katiuscia e Paolo!

Presto vi comunicheremo anche le date e l’organizzazione degli incontri in Piemonte, in Lombardia, in Basilicata, in Sardegna ed in Sicilia.

A presto rivederci!!!

Katiuscia e Paolo.


Siamo arrivati quasi alla fine dell’anno scolastico AS 2015-16 ed anche se in realtà qualcuno è già in vacanza da giugno la maggior parte delle strutture è ancora aperta e ci sono ancora alcune cose da fare prima delle ferie d’agosto!!!

  1. CHIUSURA CONTEGGI MESE DI LUGLIO: il nostro obiettivo è di anticipare la contabilità del mese di luglio e chiudere tutti i conti entro il 5 agosto: per fare ciò sarà molto importante che al massimo entro venerdì 29 luglio tutte le gestrici abbiano verificato il corretto inserimento delle quote pagate dai bimbi nel software gestionale GE-NIDO Scarabocchiando, sia per i Nidi Famiglia sia per i Centri Estivi Scarabocchiando a casa di…
  2. ASSICURAZIONE MESE DI AGOSTO – IMPORTANTISSIMO: è fondamentale che qualsiasi struttura abbia intenzione di aprire durante il mese di agosto, anche per un solo giorno (indipendentemente che sia all’inizio od alla fine di agosto) ce ne deve dare segnalazione entro e non oltre mercoledì 27 luglio inviando una mail a sociscarabocchiando@gmail.com oppure contattando telefonicamente Stefania o Paolo allo 06/88812153 dalle 14:00 alle 18:00, segnalando quali giorni di agosto saranno aperti.
  3. TEST RELATIVO AGLI AGGIORNAMENTI SUL BLOG PER L’AS 2015-16: l’appuntamento per tutte (gestrici, co-gestrici ed educatrici) della rete Scarabocchiando a casa di… è per martedì 26 luglio: dalle 18:00 alle 22:00 sarà possibile richiedere via e-mail la password per scaricare il test di fine anno: quest’anno avrete un intero giorno per restituire i test debitamente compilati (sempre via e-mail). Vi ricordiamo che l’obiettivo del test è consentirvi di ripassare tutti i temi affrontati negli approfondimenti pedagogici e didattici durante l’AS 2015-16 pubblicati nel nostro Blog, oltre argomenti di cultura generale che dovrebbero far parte del bagaglio personale di ognuna di voi. E’ tuttavia importante sottolineare che sarà consegnato l’attestato di positivo superamento del Test a tutte coloro che risponderanno correttamente almeno al 75% delle domande e l’elenco completo di chi avrà ottenuto l’attestato sarà pubblicato sul Blog dell’Associazione Scarabocchiando.

Grazie a tutte per la collaborazione e non esitate a contattarci per ogni eventuale chiarimento ai nostri consueti recapiti:

sociscarabocchiando@gmail.com – 06/88812153


logoAVVISO IMPORTANTE relativo alle supervisioni previste nella Regione Lazio del 27 febbraio e del 2 aprile: ambedue gli incontri, a differenza di quanto scritto nel calendario pubblicato (e che ora è corretto) si svolgeranno AL MATTINO, dalle 9:30 alle 11:30, presso la Sede Associativa di Via Pier Leone Ghezzi 63 a Palidoro.

RICORDIAMO che, sebbene questi due incontri sono dedicate alle gestrici con più anni di esperienza, l’invito a partecipare è da considerare esteso a tutte le gestrici dei Nidi Famiglia Scarabocchiando a casa di… di Roma e del Lazio!!! SIETE TUTTE BENVENUTE: come di consueto, più siamo e più interessante sarà la supervisione di gruppo! A moderare la supervisione ci saranno, come di consueto, la Dott.sa Patrizia Carrozzo ed il Dott. Martino Nardelli.

Schermata 2016-02-24 alle 13.01.43Noi saremo impegnati a raccontare la realtà dei Nidi Famiglia Tagesmutter alle famiglie del II Municipio di Roma, insieme ai rappresentanti del Nido Famiglia Scarabocchiando a casa di Eugenio e Mari e ad altre gestrici della Rete Scarabocchiando a casa di…: una soluzione ideale per conciliare la vita lavorativa con quella familiare, in un un ambiente sicuro come un nido ed affettuoso come una famiglia: IL NIDO FAMIGLIA – TAGESMUTTER!

Katiuscia e Paolo.


ricordati..1Promemoria per le educatrici e mamme gestrici e co-gestrici dei Nidi Famiglia Tagesmutter Scarabocchiando a casa di… a Roma e nel Lazio: Sabato 16 gennaio dalle 9:00 alle 13:00 in via delle Arti n. 101, Fiumicino (RM) zona Parco Leonardo, presso la scuola di Musical e Teatro MTDA primo aggiornamento del 2016 riservato alla rete Scarabocchiando a casa di…

facebook_logoTrovi tutti i dettagli dell’evento anche sulla Pagina Ufficiale Facebook dell’Associazione Scarabocchiando!

Conferma la tua partecipazione inserendo il tuo nome e cognome nel seguente form!

Ci vediamo sabato! Katiuscia & Paolo


SERATA-AG_14-11SABATO 14 NOVEMBRE 2015 DALLE 10:00 ALLE 13:00 PRIMO APPUNTAMENTO per tutte le gestrici e le co-gestrici dei Nidi Famiglia Scarabocchiando a casa di… delle Marche e della rete di servizi per la prima infanzia Scarabocchiando in Abruzzo presso il Nido Famiglia Scarabocchiando a casa di Barbara e Valentina in Via Flaminia 266 località Torrette di Ancona (AN)!

INSIEME alla Dott.sa Patrizia Carrozzo daremo ampio spazio alla supervisione di gruppo, al racconto delle varie esperienze delle Educatrici Domiciliari ed approfondiremo alcuni argomenti già in programma, lasciando ampio spazio ad eventuali richieste di approfondimento delle partecipanti. Vi aspettiamo numerose: mi raccomando, non mancate!

Katiuscia e Paolo.