Il blog delle famiglie dell'Associazione SCARABOCCHIANDO A CASA DI…

Archivi categoria: La nostra Storia

         “Scarabocchiando a casa di…” nasce nel 2006, dopo anni di studio e gestazione, fondata dal presidente Katiuscia Levi, come risposta delle famiglie alla insufficienza delle strutture pubbliche e private per la prima infanzia 3 mesi 6 anni: ormai una riconosciuta alternativa innovativa e flessibile per le famiglie che, senza sovrapporsi, si affianca alle realtà esistenti. La rete di nidi famiglia “Scarabocchiando a casa di…” nasce dunque dall’esperienza della fondatrice che ha aperto il primo nido famiglia a giugno del 2006 e che con l’aiuto di specialisti, ha affrontato le problematiche normative, legislative, didattiche, assicurative e sanitarie per il successivo ampliamento della rete stessa. Nel settembre 2007 si dà il via concretamente alla rete con l’inaugurazione della seconda sede ad Aranova e da quel momento la crescita ha portato ad oggi a contare oltre cinquanta nidi famiglia ubicati in diverse regioni d’Italia: nel Lazio, in Campania, in Sicilia, in Sardegna, Lombardia, in Piemonte, in Basilicata, nelle Marche ed in Emilia Romagna.

L’associazione garantisce la qualità delle attività svolte grazie all’ausilio dei suoi soci, specialisti dell’infanzia: gli psicologi dell’infanzia dottori Martino Nardelli e Patrizia Carrozzo, la pedagogista Francesca Ambrosi, la specialista del programma musica in fasce Chiara de Angelis, oltre ad una serie di società di formazione e professionisti di varie estrazioni – amministrative, fiscali e normative – che collaborano con l’associazione in base a delle specifiche esigenze, adattandosi alle varie realtà locali col principio della filiera corta, a km zero predisponendo fin da subito rapporti di collaborazione con le amministrazioni locali.

Altrettanto importante è l’aspetto occupazionale femminile e di reinserimento al lavoro per le donne e le mamme: attivare un nido famiglia, un opportunità unica per conciliare la vita familiare con quella lavorativa; anche in questo caso l’associazione è in prima fila per garantire che i nidi famiglia attivati seguano fin da subito un protocollo in raccolta dati e di informazione/azione, essenziali per l’apertura dell’attività, ma che poi sono continuamente monitorati per essere davvero certi che i requisiti raggiunti inizialmente siano soprattutto costantemente mantenuti.

Fondamentale restano i percorsi di formazione continua e di monitoraggio delle attività svolte: per questo con cadenza mensile nelle varie sedi regionali dell’associazione “Scarabocchiando a casa di…” si svolgono riunioni ed incontri coi vari professionisti del’infanzia, oltre a momenti formativi/informativi in cui si tirano le somme delle attività svolte, le criticità emerse, e la programmazione delle attività didattiche da intraprendere o nuovi progetti da seguire.

Numerosi anche gli interventi patrocinati dal privato sociale e dei Comuni che hanno ci hanno coinvolto: il primo, del 25 ottobre 2007 presso il Palagrassi di Via Merulana, quello 25 ottobre 2008 presso il Centro Congressi Carlo Lonzi – Casa Internazionale delle donne, in Via della Lungara, “Scarabocchiando in Italia” in cui si è estesa la competenza dell’associazione anche nelle altre Regioni d’Italia, e la partecipazione nata nel 2009/2010 al Progetto “Politiche innovative a sostegno dei mutamenti della famiglia” a Comune di Musile di Piave (Treviso), l’ospitalità avuta dal Comune di Fiumicino che il 19 giugno 2010 che ha messo a disposizione l’aula magna per esporre il progetto di nidi famiglia, la conferenza stampa tenuta col Sindaco di Marigliano (NA) lo scorso 17 novembre 2010, e i tre incontri del 2011, a febbraio a Fiumicino, ad aprile a Tivoli ed a maggio a Zagarolo, e quelli del 2012 tenutisi tra marzo e maggio a Monte Compatri (RM), a Latina ed a Modica (RG) in Sicilia.

         L’’associazione collabora anche con le altre realtà attive sul territorio, con le quali sono nate bellissime iniziative, tra le quali ricordiamo con maggiore affetto la partecipazione alla giornata del 13 giugno 2010 a Formello (RM), con l’associazione di volontariato ONLUS “Il Muro del Sorriso” alla quale sono stati devoluti anche i fondi per le festività natalizie 2010 per la costruzione di pozzi in muratura in India; per l’anno in corso i fondi saranno stati destinati ai progetti dell’AMREF.

Ad oggi l’Associazione Scarabocchiando conta la partecipazione attiva di quasi seicento famiglie associate, dei quali ognuna a proprio modo cerca di dare un contributo attivo per il raggiungimento dello scopo sociale: nell’ambito delle attività proposte si da ampio spazio alla cooperazione per l’organizzazione di quelle attività di carattere ricreativo ed educativo quali il disegno, la pittura, la musica, la sperimentazione creativa della materia, lo sport,  la lettura, la vita in comune e la capacità di apprendere giocando.

Tutto questo per loro, piccoli ma preziosissimi ospiti: i nostri figli!

Il Presidente Katiuscia Levi